Cosa vedere a Marrakech in 2 giorni

marrakech

Marrakech è una delle destinazioni più popolari del Marocco, con le sue strade strette e piene di vita e i suoi colori vivaci. Una delle città più antiche del Marocco, Marrakech è famosa per la sua storia, le sue bellezze, i suoi musei, i teatri, gli eventi, i monumenti e le piazze. Tuttavia, 2 giorni sono pochi per apprezzarne appieno tutte le meraviglie. Qui cercheremo di suggerirti un piccolo itinerario per visitare i posti più belli della città in un itinerario di soli 2 giorni.

Primo giorno: cosa vedere

Inizia la tua giornata con una visita al Palazzo di Bahia, uno dei più incredibili palazzi di Marrakech, costruito nel 19° secolo e considerato uno dei più grandi palazzi in Marocco. Ammira l’architettura di stile andaluso e i giardini ricchi di vegetazione. Successivamente, dirigiti verso la Piazza Djemaa el Fna, una delle piazze più popolari della città, situata nel cuore della Medina. Qui troverai un’atmosfera magica, con giocolieri, musicisti, artisti di strada, intrattenitori, venditori di spezie e molti altri. E’ qui che potrai assaggiare alcuni piatti tipici marocchini.

Dopo aver pranzato, dirigiti verso il Museo della Palmeraie, che ospita una vasta collezione di opere d’arte marocchine. Qui, inoltre, potrai visitare il Giardino della Palmeraie, uno dei luoghi migliori per scattare delle belle foto. Termina la tua giornata con una visita al Giardino Majorelle, uno dei giardini più popolari di Marrakech. Qui potrai ammirare la sua architettura moderna, le fontane, i cactus e numerose specie di piante e fiori.

Secondo giorno: cosa vedere

Inizia la tua seconda giornata visitando il Palazzo El Badi, una grande fortezza costruita nel 16° secolo e ricca di storia. Qui puoi ammirare la magnificenza dell’architettura marocchina e le opere d’arte che abbelliscono le stanze del palazzo. Successivamente, dirigiti al Palazzo della Menara, una costruzione di stile andaluso circondata da un grande giardino, che offre una splendida vista sulla città.

Successivamente, dirigiti verso la Koutoubia Mosque, una moschea costruita nel 12° secolo e considerata uno dei simboli più famosi di Marrakech. E’ una delle moschee più grandi del Marocco, con la sua torre di 77 metri di altezza. Infine, concludi la tua visita con una visita al Giardino di Agdal, un giardino esotico che conserva alcune delle più belle specie di piante e fiori del Marocco.

Cosa visitare con i bambini

Marrakech offre anche molte attrazioni adatte a bambini di tutte le età. Il Jardin Majorelle, ad esempio, è un ottimo posto per una giornata all’insegna del divertimento, con il suo spazio verde, le fontane e i cactus. Inoltre, puoi portare i bambini alla Piazza Djemaa el Fna, dove possono divertirsi con musicisti, giocolieri e artisti di strada.

Inoltre, puoi portare i bambini al Museo della Palmeraie, che offre una vasta collezione di opere d’arte marocchine. I bambini saranno attratti anche dal Giardino di Agdal, con le sue piante e i suoi fiori esotici e variopinti. Infine, puoi portare i bambini a visitare il Palais des Congres, una struttura di recente costruzione con una sala giochi per bambini.

Cosa visitare nei dintorni

Marrakech offre anche molte opportunità per esplorare i dintorni. Un’ottima scelta è la Valle di Ourika, con le sue cascate e i villaggi berberi. Qui, potrai esplorare i villaggi berberi, scattare foto spettacolari e immergerti nella cultura marocchina. Inoltre, puoi visitare la riserva naturale di Souss-Massa, situata a sud della città. Qui potrai ammirare la fauna selvatica, come le aquile, i leoni, i ghepardi e le giraffe.

Inoltre, puoi visitare i villaggi di Tamesloht e Imlil, situati nella regione di Al-Haouz. Qui, potrai esplorare i villaggi berberi e le montagne dell’Atlante. Potrai anche fare un trekking nel Parco Nazionale di Toubkal, il più alto punto del Marocco, e goderti la vista sull’incredibile paesaggio montano.

Cosa fare la sera

Marrakech offre tanti locali in cui passare le tue serate. Il Café Arabe è uno dei più popolari, con una vista spettacolare sulla città e una selezione di piatti marocchini e internazionali. Se sei alla ricerca di un’esperienza più esclusiva, puoi provare il Comptoir Darna, uno dei locali più trendy di Marrakech.

Se stai cercando qualcosa di più autentico, puoi provare il Café de France, uno dei luoghi più frequentati della città. Qui, potrai goderti una serata all’aperto, ascoltando musica dal vivo e gustando i piatti tipici marocchini. Infine, visita il Nomad, uno dei locali più alla moda, con un’atmosfera vivace e una grande selezione di piatti tradizionali marocchini.

Dove mangiare

Marrakech è una città ricca di ristoranti eleganti e raffinati, ideali per i gourmand. Uno dei più popolari è il Comptoir Darna, che offre un’esperienza culinaria unica e un menu che combina piatti marocchini e internazionali. Anche il Caravane Café è un ottimo posto per cenare, con una grande selezione di piatti marocchini, accompagnati da una vista panoramica sulla città.

Se stai cercando piatti tipici marocchini a buon prezzo, puoi provare il Café des Epices, un locale situato nel cuore della Medina di Marrakech. Qui, potrai assaggiare i piatti tipici marocchini, accompagnati da una selezione di tè speziati. Inoltre, puoi provare il Riad Enija, un ristorante che serve cucina marocchina tradizionale, oppure il Riad 72, che offre una selezione di piatti curati in un ambiente elegante.