Come indossare il preservativo correttamente (ed evitare l’ansia la prestazione)

come-indossare-il-preservativo-correttamente

L’uso del preservativo è fondamentale per garantire una pratica sessuale sicura e prevenire le malattie sessualmente trasmissibili e le gravidanze indesiderate. Tuttavia, alcune persone possono incontrare difficoltà nell’indossare correttamente il preservativo, che possono portare ad ansia, perdita di erezione e sensazioni ridotte durante il rapporto sessuale.

Se anche tu fai parte di quelli che dicono “non riesco a mettere il preservativo”, sei arrivato nel posto giusto.

In questo articolo, esploreremo le possibili cause di queste difficoltà e forniremo soluzioni efficaci per affrontarle. Oltre a ciò, affronteremo anche argomenti correlati come il verso del preservativo, il prolungamento dell’erezione e il momento ideale per indossare il profilattico.

Cause e soluzioni al problema dello srotolamento incompleto del preservativo

Uno dei problemi più comuni durante l’uso del preservativo è che non si srotola fino alla base del pene. Ciò può causare insicurezza e preoccupazione riguardo alla sua efficacia. Le cause di questo problema possono includere:

Preservativo troppo stretto

Se il profilattico è troppo stretto, potrebbe non aderire correttamente al pene e creare tensione durante l’atto sessuale, impedendo lo srotolamento fino alla base. In questo caso, si consiglia di optare per una misura più adatta alle dimensioni del proprio pene.

Errata manipolazione

Una manipolazione errata può far sì che l’aria si intrappoli all’interno, causando una resistenza allo srotolamento. Assicurarsi di spremere la punta del profilattico per far uscire l’aria prima di srotolarlo lungo il pene.

Uso di preservativo scaduto

È importante verificare la data di scadenza  prima dell’uso. I preservativi scaduti potrebbero perdere elasticità e non aderire correttamente al pene.

Se si incontrano difficoltà nell’indossare correttamente il preservativo, è consigliabile provare diverse marche o dimensioni per individuare quella più adatta alle proprie esigenze.

Riduzione delle sensazioni con il preservativo: Cosa fare?

Molte persone riportano una riduzione delle sensazioni durante il rapporto sessuale quando indossano il preservativo. Questo può causare una diminuzione del piacere e una sensazione di distanza dal partner. Ecco alcune possibili soluzioni a questo problema:

Provare preservativi sottili

Esistono sul mercato preservativi sottili che consentono una maggiore trasmissione delle sensazioni. Sperimentare diverse marche e tipologie di profilattici può aiutare a trovare quello che garantisce una migliore sensibilità.

Lubrificazione aggiuntiva

L’utilizzo di lubrificanti a base d’acqua può aiutare a ridurre l’attrito e aumentare le sensazioni durante il rapporto sessuale. Applicare una piccola quantità di lubrificante all’interno del preservativo e sul pene può migliorare il comfort e la sensibilità.

Coinvolgere il partner

Comunicare apertamente con il proprio partner sulle proprie sensazioni durante l’uso del profilattico può aiutare a trovare soluzioni insieme. Progettare preliminari più intensi o cercare nuove posizioni sessuali può contribuire ad aumentare la piacevolezza durante il rapporto.

Capire il verso del preservativo

Capire il verso corretto del profilattico è essenziale per indossarlo correttamente. Se si prova a srotolarlo dal lato sbagliato, potrebbe non aderire correttamente al pene. Ecco alcuni suggerimenti per determinare il verso:

Controllare l’impronta del preservativo

Molti preservativi di marche rinomate presentano un’indicazione visiva della sua impronta nel packaging. Questa impronta può essere utile per capire come srotolarlo correttamente.

Toccare leggermente il preservativo

Prima di srotolarlo, è possibile toccare delicatamente il condom con un dito. La parte interna dovrebbe essere liscia, mentre la parte esterna potrebbe presentare piccole rigature o striature, indicando il verso corretto.

Provare entrambi i lati

In caso di incertezza, è possibile provare entrambi i lati del preservativo per verificare quale si srotola correttamente. Assicurarsi di utilizzare un nuovo condom nel caso in cui uno venga srotolato e risvolato per fare ulteriori prove.

Perdita di erezione: come prolungare l’erezione

Un’altra problematica comune è la perdita di erezione durante l’uso del condom. Questo può essere causato da diverse ragioni, ma è possibile adottare alcune strategie per prolungare l’erezione:

Preliminari prolungati

Dedicate più tempo ai preliminari per aumentare l’eccitazione e favorire un’erezione più duratura. Gli stimoli sessuali possono aiutare a mantenere l’erezione.

Utilizzo di preservativi sottili

Come già accennato in precedenza, i preservativi sottili possono ridurre la sensazione di ostacolo e consentire una maggiore sensibilità durante il rapporto sessuale. Ciò può contribuire a mantenere l’erezione più a lungo.

Tecniche di respirazione e rilassamento

Pratiche come la respirazione profonda e il rilassamento muscolare possono aiutare a controllare l’ansia o lo stress durante l’atto sessuale, favorendo una migliore erezione e mantenimento della stessa.

Quando indossare il preservativo?

Il momento ideale per indossare il condom dipende dal contesto e dalle preferenze individuali. Generalmente, si consiglia di indossarlo quando il pene è in erezione completa e prima di qualsiasi contatto genitale con il partner. Tuttavia, è importante tenere conto di alcuni aspetti:

Preliminari

Molti preferiscono indossarlo dopo i preliminari e prima della penetrazione. Questo permette di concentrarsi maggiormente sul piacere reciproco prima di assumere precauzioni per una pratica sessuale più sicura.

Fiducia reciproca

Alcuni individui preferiscono indossare il profilattico prima dei preliminari o del contatto genitale, in quanto ritengono importante garantire la protezione dal primo istante dell’atto sessuale. Questo può dipendere dalla fiducia reciproca e dalle preferenze individuali.

Conclusione

Affrontare le difficoltà nell’indossare correttamente il condom è importante per garantire una pratica sessuale sicura e soddisfacente. Se si incontrano problemi come il preservativo che non si srotola fino alla base, la riduzione delle sensazioni o la perdita di erezione, è fondamentale cercare soluzioni che si adattino alle proprie esigenze.