Come creare sticker Android e iOS con app facili e gratuite

come-creare-sticker-android-e-ios

Non sai come creare sticker Android e iOS ma vorresti farlo per passatempo? In questa guida vedrai come riuscirci in poco tempo ed in modo estremamente semplice (alla portata di chiunque).

Tutto ciò che ti occorre è disporre di uno smartphone e dell’applicazione Sticker Maker (disponibile sia sul Google Play Store di Android che sull’App Store di iOS). Ti suggeriamo di scaricarla anticipatamente in modo tale che tu possa seguire i passaggi e personalizzare il tuo sticker.

Crea il tuo sticker WhatsApp sia su Android che iOS in 10 step

Il primo passo da compiere è quello di procedere al download dell’applicazione Sticker Maker e dopo averla aperta, seguire questi step:

  1. Fai click sucrea un pacchetto d’adesivi”;
  2. Personalizza il nome del pacchetto (questo è un passaggio obbligatorio);
  3. Crea una copertina;
  4. Parti dal primo blocco per cominciare a personalizzare il tuo sticker;
  5. Scatta una fotografia in tempo reale oppure scegline una dalla galleria;
  6. Opta per la “selezione intelligente” oppure se ritagliare manualmente l’area che ti importa ritoccare;
  7. Stabilisci se aggiungere delle emoji oppure del testo o ancora dei disegni creati a mano;
  8. Salva il lavoro attuale;

Potrai ripetere la stessa operazione per qualsiasi altro sticker WhatsApp che tu voglia creare su Android e iOS. Per farlo ti basterà premere “Aggiungi a WhatsApp”, l’applicazione di messaggistica immagazzinerà immediatamente i tuoi lavori.

Adesso potrai inviarli a chiunque tu voglia.

Una particolarità per tutti gli iPhone, è quella di poter importare gli sticker personalizzati anche su iMessage, app che è di proprietà esclusivamente iOS e non Android.

Aggiungere adesivi personalizzati a WhatsApp: cos’altro sapere

Le opzioni per poter aggiungere degli adesivi personalizzati su WhatsApp non finiscono qui. Infatti sia Android che iOS, dispongono di ulteriori software da poter scaricare nei rispettivi marketplace.

L’utilizzo di ciascuna di esse potrà esser leggermente differente, ma tutte sono piuttosto semplici ed intuitive.

Ecco le alternative gratuite:

  • Mirror tastiera Emoji: entrambe le app possono essere utilizzate sia su iOS che su Android, con la possibilità di trasformare il proprio volto in un adesivo per WhatsApp e sotto forma di caricatura animata.
  • Personal Sticker for WhatsApp: stesso funzionamento dei tools precedenti, con la differenza che potrebbe creare non pochi problemi se l’immagine da convertire in adesivo sia in formato jpeg. In questo caso è sufficiente fare in modo che essa diventi png.

Queste sono tutte le possibilità per poter creare degli sticker Android e iOS. Ti raccomandiamo di scaricare le applicazioni unicamente dai marketplace ufficiali, in quanto da altri siti online potrebbero contenere dei virus e arrecare danni ai tuoi dispositivi.

Tutti i dispositivi (anche quelli più obsoleti purché funzioni l’app di messaggistica WhatsApp), dovrebbero riuscire a visualizzare gli sticker (personalizzati o meno che siano). Se così non fosse e si presentassero dei problemi di visualizzazione, potrebbe essere un bug di sistema.

Potresti attendere che l’applicazione venga aggiornata all’ultima versione disponibile oppure tentare di disinstallare WhatsApp, riavviare lo smartphone, forzare la chiusura del tool di messaggistica (tramite il multitasking), togliere il roaming e passare alla connessione WiFi.

Queste sono tutte le possibili soluzioni su come creare degli sticker personalizzati per Android e iOS e aggiungerli a WhatsApp. Diffida da ulteriori interventi poco sicuri, soprattutto per il sistema operativo di Google che se utilizzato erroneamente, potrebbe comportare non pochi problemi.